Tutti in sella per trascorrere sei giorni nel Salento, una delle punte di diamante del panorama turistico italiano.

Gallipoli, Torre San Giovanni, Otranto sono solo alcune delle “perle” situate sul litorale ionico, con Santa Maria di Leuca a segnare il confine tra i due mari della Puglia.
Le terre di Lecce non limitano la loro generosità alle bellezze artistiche e a quelle della lunga costa marina. Anche l’entroterra, con i suoi ampi paesaggi, i siti naturalistici e le importanti testimonianze preistoriche, offre un ventaglio di opportunità da non sottovalutare.  Cosa stai aspettando? Unisciti a noi in questa nuova avventura!

ITINERARIO IN SINTESI

Km Totali in Bici: 219 – Dislivello Totale: 690 m

 

Primo giorno: Check-in e sistemazione in un albergo a Gallipoli. Incontro e briefing iniziale con lo staff. Cena.  

Secondo giorno: Colazione. Primo tour in bici "Le perle dello Ionio". Pranzo al sacco. Pernottamento in un albergo a Santa Maria di Leuca. Cena. 

Terzo giorno: Colazione. Secondo tour in bici "I gioielli del Salento". Pranzo al sacco. Pernottamento in un albergo di Otranto. Cena.

 

Quarto giorno: Colazione. Terzo tour in bici "L’impareggiabile litoranea". Pranzo al sacco. Pernottamento in un albergo di Lecce. Cena.

Quinto giorno: Colazione. Quarto tour in bici "Dall’ entroterra alla costa". Pranzo al sacco. Pernottamento in un albergo di Gallipoli. Cena. 

Sesto giorno: Colazione. Check-out.

               

ITINERARIO IN DETTAGLIO

Giorno 1:

Incontro in Hotel a Gallipoli, verso le ore 16:00 accoglienza, briefing iniziale con la guida e personale per l’assistenza e trasporto bagagli.

Giorno 2:

Mattina: Partenza del tour da Gallipoli a Santa Maria di Leuca.

Inzieremo il nostro tour costeggiando parte del tacco salentino. Partiremo da Gallipoli, attraverseremo Torre Suda, Torre San Giovanni, Torre Mozza e Pescoluse fino ad arrivare a Santa Maria di Leuca. Si tratta di un percorso prevalentemente pianeggiante che si sviluppa lungo la costa ionica, ma percorreremo alcuni tratti interni a causa dei sensi unici che incontreremo.

Dettagli del giro in bici:

 

Km totali in bici: circa 51.6 km

Dislivello totale: circa 0 m

Difficoltà: Facile

PUNTI D'INTERESSE

Gallipoli: "Kalè Polis" ovvero Città Bella, così gli antichi navigatori Greci la chiamarono in passato, vedendola posta su di un'isola immersa nel Mar Ionio e collegata alla terra ferma da un ponte molto caratteristico. La città di Gallipoli, denominata la perla dello Ionio per le sue meravigliose spiagge, è un' isola collegata alla città moderna da un ponte seicentesco, alle cui estremità sorgono il Castello Angioino con il Rivellino e la bellissima Fontana antica detta greca. Della città fa parte anche il Parco Naturale Regionale "Isola di Sant'Andrea e litorale di Punta Pizzo".

Nella città di Gallipoli, sono numerose le chiese nel caratteristico barocco.

Sono bellissimi i palazzi della città vecchia, segni tangibili dello splendore di storiche famiglie nobili; la Fontana greca e il Castello Angioino testimoniano le diverse matrici storico-culturali della città

Galatina: è situata nel cuore del Salento. Un tempo, aveva ben cinque porte di accesso alla città, oggi ne sono rimaste solo tre Porta Luce, Porta San Pietro e Porta Cappuccini, da qui si diramano le stradine del centro storico.

Gallipoli: celebre anche con l’appellativo di “Perla dello Ionio”, si sviluppa in due parti: il borgo e il centro storico. Il borgo, arroccato su un’isola di origine calcarea, è collegato alla terraferma e alla città nuova da un ponte ad archi. Le mura, i bastioni e le torri, che un tempo proteggevano la città dagli invasori, oggi la riparano dalle mareggiate donandole un fascino d’altri tempi. il centro storico di Gallipoli si caratterizza per le sue viuzze strette, chiese e di antichi edifici storici, civili e militari, appartenenti a diverse epoche culturali. La fortezza angioina, quasi completamente circondata dal mare, offre la possibilità di immergersi nella storia attraverso torrioni, gallerie, corridoi e maestose sale.

Passeremo una splendida serata nel Centro Storico di Gallipoli, cenando in un ristorante tipico, dove potrete assaggiare alcune delle specialità locali, come la Scapece Gallipolina, un gustosissimo piatto a base di pesce marinato fra strati di molliche di pane imbevute di aceto e zafferano.

LE BICI PER L’ESCURSIONE

 

Per questo tour è previsto l’utilizzo di bici Trekking o MTB (mountain bike), comprese nella quota del viaggio.

 

Per chi desiderasse, sono disponibili bici da corsa in carbonio (Bianchi Sempre con gruppo Campagnolo Athena oppure Bianchi Intenso con Shimano Ultegra); in alternativa sono disponibili E-Bike Cube.

In entrambi i casi si applica un supplemento di € 15,00/giorno. 

Giorno 3:

Mattina: In bici da Gallipoli a Santa Maria di Leuca.

Giornata interamente dedicata alla scoperta della meravigliosa costa ionica salentina. Partiremo da Gallipoli, per trascorrere una giornata indimenticabile in bicicletta, costeggiando tutta la costa Ionica di questa straordinaria terra. Il nostro punto di arrivo sarà Santa Maria di Leuca, ma prima avremo la possibilità di visitare alcuni borghi molti caratteristici come Torre San Giovanni e Pescoluse.

Dettagli del giro in bici:

 

Difficoltà: Media

Lunghezza percorso: circa 50 Km

Altimetria max: circa 20 m

Durata visite escluse: circa 4 ore

Durata visite incluse: circa 6 ore

PUNTI D'INTERESSE

Torre San Giovanni: In pochi anni Torre San Giovanni si è trasformata da piccolo borgo di pescatori in una vivace stazione balneare tra le più frequentate in Salento. Il paesaggio che si può ammirare è molto suggestivo, una folta pineta si estende fino alla spiaggia, con sabbia fine e bianca.

Santa Maria di Leuca: Ionio e Adriatico si incontrano qui, tutto si manifesta con uno stacco cromatico che delimita nella fantasia popolare il confine tra le due zone. La costa frastagliata di Leuca rientra nel Parco naturale Costa Otranto-Santa Maria di Leuca-Bosco di Tricase ed è impreziosita da grotte naturali.

LE BICI PER L’ESCURSIONE

 

Per questo tour è previsto l’utilizzo di bici Trekking o MTB (mountain bike), comprese nella quota del viaggio.

 

Per chi desiderasse, sono disponibili bici da corsa in carbonio (Bianchi Sempre con gruppo Campagnolo Athena oppure Bianchi Intenso con Shimano Ultegra); in alternativa sono disponibili E-Bike Cube.

In entrambi i casi si applica un supplemento di € 15,00/giorno. 

Passeremo una splendida serata a Leuca, cenando in un ristorante tipico, dove potrete assaggiare la cucina tipica salentina, basata principalmente sul pesce fresco.

Giorno 4:

Mattina: In bici da Santa Maria di Leuca a Otranto.

Dopo aver ammirato la costa Ionica in tutta la sua straordinaria bellezza, adesso avremo la possibilità di ammirare la costa Adriatica. La terza tappa del nostro tour sarà il nostro “giro di boa”: lasceremo Leuca alle nostre spalle per risalire verso Lecce, costeggiando la costa Adriatica. Lungo il percorso verso per Otranto, passeremo anche da Castro. Questo è uno dei tratti più spettacolari e scenografici del Salento, perché la strada corre spesso a picco sul mare, regalando emozioni indimenticabili e panorami molto fotogenici a chi la percorre su due ruote.

Dettagli del giro in bici:

 

Difficoltà: Media

Lunghezza percorso: circa 47 km

Altimetria max: circa 150 m

Durata: circa 5 ore

Durata incluso visite: circa 6 ore

PUNTI D'INTERESSE

Castro: Il borgo di Castro è un importante centro peschereccio e balneare della Puglia. Il paesaggio tipicamente mediterraneo che la circonda unisce un’ampia varietà di ambienti (altipiani, mare, boschi, grotte), tanto da essere considerato una delle perle del Salento.

Otranto

Chiamata “Porta d'Oriente”, perché si trova nel punto più ad est d’Italia. Anticamente fu capoluogo di una grande provincia, conosciuta come “Terra d’Otranto” che comprendeva tutto il Salento. Otranto conserva l'aspetto delle antiche città commerciali che si affacciavano sul Mediterraneo e custodisce straordinari gioielli architettonici.

Passeremo una splendida serata nella “Porta d’Oriente” italiana, cenando in un ristorante tipico, dove potrete assaggiare le specialità della terra salentina.

LE BICI PER L’ESCURSIONE

 

Per questo tour è previsto l’utilizzo di bici Trekking o MTB (mountain bike), comprese nella quota del viaggio.

 

Per chi desiderasse, sono disponibili bici da corsa in carbonio (Bianchi Sempre con gruppo Campagnolo Athena oppure Bianchi Intenso con Shimano Ultegra); in alternativa sono disponibili E-Bike Cube.

In entrambi i casi si applica un supplemento di € 15,00/giorno. 

Giorno 5:

Mattina: In bici da Otranto a Lecce.

Questa è l’ultima tappa del nostro ciclotour alla scoperta del “tacco” Italiano. Partendo da Otranto, ritorneremo al nostro punto di partenza, Lecce. Prima di raggiungere il capoluogo, però, faremo tappa a due delle località più famose e apprezzate di tutta la costa salentina, cioè Torre dell’Orso e San Foca, dove avremo la possibilità di fare un bagno nell’acqua cristallina di questi luoghi.

Dettagli del giro in bici:

 

Difficoltà: Media

Lunghezza percorso: circa 44 km

Altimetria max: circa 50 m

Durata visite escluse: circa 4 ore

Durata visite incluse: circa 6 ore

PUNTI D'INTERESSE

Torre dell'Orso: è una splendida località di mare situata sulla costa orientale del Salento, le coste selvagge si affacciano direttamente sull’Adriatico. Il nome Torre dell'Orso proviene dalla presenza di una torre di avvistamento, situata lungo la costa, che fu costruita per difendersi dagli attacchi degli Ottomani. Tutta l’area, però, è famosa soprattutto per le sue spiagge bianche e il mare dalle tinte caraibiche. 

San Foca: è una bellissima località costiera salentina, la presenza di splendide spiagge, lambite da un mare limpido e cristallino e uno dei motivi principali per cui viene scelta come metà turistica.

Sera: Arrivo a Lecce, dove terminerà la nostra splendida vacanza cicloturistica.

LE BICI PER L’ESCURSIONE

 

Per questo tour è previsto l’utilizzo di bici Trekking o MTB (mountain bike), comprese nella quota del viaggio.

 

Per chi desiderasse, sono disponibili bici da corsa in carbonio (Bianchi Sempre con gruppo Campagnolo Athena oppure Bianchi Intenso con Shimano Ultegra); in alternativa sono disponibili E-Bike Cube.

In entrambi i casi si applica un supplemento di € 15,00/giorno. 

PREZZI DEL PACCHETTO PROPOSTO

Costo a persona (in camera doppia) per gruppi di 6/8 partecipanti:

 

€ 1100,00 escluso il mese di Agosto e Settembre ai quali verranno effettuati preventivi personalizzati.

 

Supplemento camera singola: € 25,00 al giorno/persona

 

Servizi inclusi:

  • Pernottamenti in Hotel/B&B 3/4 stelle con trattamento in mezza pensione (escluso bevande);

  • Noleggio bicicletta e Casco;

  • Guida ciclistica;

  • Assistenza tecnica al seguito per trasporto bagagli.

 

Servizi non inclusi:

  • Durante le escursioni in bici si hanno due opzioni per il pranzo: “colazione a sacco” (€ 15,00 a persona, comprende: 2 panini, frutta, acqua e dolce) oppure pranzo in ristorante/agriturismo (prezzo medio di circa € 30,00/35,00 a persona, comprende: antipasto, primo, secondo, frutta. Sono escluse le bevande).

  • Biglietti per i siti archeologici.

  • Extra e tutto quello non riportato in “servizi inclusi”.

Su richiesta Tour personalizzati.

Per maggiori informazioni e prenotazione, scrivi a: info@irentbike.com

Termini e condizioni