Tour Boat & Bike - Golfo di Salerno (weekend lungo)

La nostra formula Boat & Bike vi regalerà l'esperienza di una vacanza unica, permettendovi di apprezzare tutte le meraviglie della costiera Sorrentina ed Amalfitana, senza dimenticare il Cilento. Questo tour in bicicletta e barca vi darà la possibilità di ammirare gli straordinari scenari del golfo Campano, tra cui l’incantevole isola di Capri famosa in tutto il mondo per la sua ineguagliabile bellezza. In base al percorso scelto avrete la possibilità di utilizzare diversi modelli di biciletta, per vivere a pieno questa straordinaria esperienza e sarete sempre seguiti dal nostro personale specializzato.

Primo Giorno:

Mattina: Giro in bici “Nel Cuore di Napoli” (Centro Storico, Chiese/Piazze/Castelli e Lungomare)

Percorso: Facile

Lunghezza percorso : circa 19 km

Ascesa totale: circa 152mt.

Tempo di percorrenza: circa 2 ore (escluso visite)

Tempo di percorrenza con visite: circa 4 ore

Un percorso che Vi farà emozionare e divertire, partendo da Piazza del Plebiscito e attraverso l’area pedonale di Via Toledo ci condurrà nel Cuore di Napoli attraverso la Porta di San Gennaro giungeremo nel popolare quartiere della Sanità, dove potremo ammirare le Catacombe di San Gaudioso il Cimitero delle Fontanelle, la Basilica di Santa Maria della Sanità e gli splendidi palazzi del ‘700. E per finire visiteremo la famosissima Napoli Sotterranea.

Basilica di Santa Chiara: La basilica di Santa Chiara, o il monastero di Santa Chiara, è un edificio di culto monumentale  di Napoli, tra i più importanti e grandi complessi monastici della città. La basilica ha il suo ingresso su via Benedetto Croce, sorgendo sul lato nord-orientale di piazza del Gesù Nuovo, di fronte alla chiesa omonima ed adiacente a quella delle clarisse, un tempo quest'ultima facente parte del complesso monastico di Santa Chiara. Si tratta della più grande basilica gotica della città, caratterizzata da un monastero che comprende quattro chiostri monumentali, gli scavi archeologici nell'area circostante e diverse altre sale nelle quali è ospitato l'omonimo Museo dell'Opera che, a sua volta, comprende nella visita anche il coro delle monache, con resti di affreschi di Giotto, un grande refettorio, la sacrestia ed altri ambienti basilicali.

Il cimitero delle Fontanelle:  (in napoletano 'O campusanto d' 'e Funtanelle) è un antico cimitero della città di Napoli, situato in via Fontanelle. Chiamato in questo modo per la presenza in tempi remoti di fonti d'acqua, il cimitero accoglie 40.000 resti di persone, vittime della grande peste del 1656 e del colera del 1836. Il cimitero è noto perché vi si svolgeva un particolare rito, detto il rito delle "anime pezzentelle", che prevedeva l'adozione e la sistemazione in cambio di protezione di un cranio (detta «capuzzella»), al quale corrispondeva un'anima abbandonata (detta perciò «pezzentella»).

Per questo tour è previsto l’utilizzo della bicicletta Lombardo Siena

Possibilità, tramite supplemento, di scegliere una diversa bicicletta:

Road Bike, E-Bike

Napoli Sotterranea: Il termine "Napoli sotterranea" sta ad indicare il fittissimo e complesso reticolo di cunicoli e cavità, che si trovano nel sottosuolo napoletano e che formano una vera e propria città che ricalca, in negativo, la città di superficie. La città sotterranea si estende sotto tutto il centro storico che comprende teatri, centri sportivi, locali, bar e casinò. Ad essa sono legati miti e leggende ancora oggi vivi nell'immaginario collettivo dei napoletani. Le gallerie sottostanti Napoli sono state usate, nel corso dei secoli, in diversi modi. Nate in seguito all'estrazione di tufo per la costruzione della città, sono state poi adibite ad acquedotto e come rifugio ai tempi della Seconda Guerra Mondiale.

Pomeriggio: Imbarco Napoli Darsena Acton

Secondo Giorno:

Mattina: Rotta verso l’Isola di Capri

Giornata dedicata completamente alla perla del golfo napoletano, Capri. Lussureggiante, straordinaria, dal clima mite. Di origine calcarea, Capri è l'isola mediterranea che ha visto nel tempo transitare intellettuali, artisti e scrittori, tutti rapiti dalla sua magica bellezza. Un mix di storia, natura, mondanità, cultura, eventi, che qui si incontrano tutti i giorni e che hanno dato vita al Mito di Capri, un mito senza eguali nel mondo.

Terzo Giorno:

Sera: Notte in porto di Capri

Mattina: Rotta verso Agropoli

All'ombra del monte Licosa si fanno largo tante graziose spiagge rocciose appartenenti alla riserva marina di Castellabate, tratto estremo del Golfo di Salerno che si chiude proprio all'altezza dell’Isoletta su cui sorge un faro di segnalazione. Tale isoletta è chiamata “Licosa” a seguito della leggenda secondo cui la sua origine sia dovuta alla trasformazione della sirena Leucosia che, dopo essersi gettata dalla rupe per un amore non corrisposto, si tramutò in scoglio. Tuttavia il vero tesoro è rappresentato dalla fascia costiera e dalla riserva marina: spiagge, fondali ed insenature che si fondono in una naturale armonia. L’isolotto di Licosa infine rappresenta la migliore delle destinazioni per chi voglia effettuare un’escursione in barca.

Sera: Notte ad Agropoli

Quarto Giorno:

Mattina: Giro in bici Paestum (sito archeologico), Parco del Cilento e Castellabate.

Percorso: Media

Lunghezza percorso : circa 60 km

Ascesa totale: circa 700mt.

Tempo di percorrenza: circa 4 ore (escluso visite)

Tempo di percorrenza con visite: circa 6 ore

Tour che riesce a intrecciare storia e natura nella stesa giornata. Il punto di partenza e di arrivo sarà Agropoli, visiteremo il sito archeologico di Paestum con il suo famoso Tempio di Atena. Il passo successivo sarà addentarci nell’immenso Parco Naturale del Cilento per poi dirigerci verso Castellabate.

Quinto Giorno:

Mattina: Navigazione verso Palinuro

Paestum: Nome latinizzato del termine Paistom con il quale venne definita dopo la sua conquista da parte dei Lucani, è un'antica città della Magna Grecia chiamata dai fondatori Poseidonia in onore di Poseidone, ma devotissima a Era e Atena. L'estensione del suo abitato è ancora oggi ben riconoscibile, racchiuso dalle sue mura greche, così come modificate in epoca lucana e poi romana. In passato era nota anche come Pesto. È situata nella Piana del Sele, vicino al litorale, nel golfo di Salerno, a nord del Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

Per questo tour è previsto l’utilizzo di una MTB oppure di una Trekking Bike

Possibilità, tramite supplemento, di scegliere una diversa bicicletta:

Road Bike, E-Bike

Sera: Notte ad Agropoli

Capo Palinuro è un lungo promontorio, uno strapiombo di roccia calcarea alto circa 200 metri. Si trova nella parte meridionale della costa della Campania tra il Golfo di Velia e il Golfo di Policastro. È una sporgenza di terra che si spinge nel Mar Tirreno per circa 2 km. È uno spettacolo naturale unico nel suo genere, particolare e sicuramente da non perdere.

Sera: Notte in porto o in rada Cala Infreschi

Sesto Giorno:

Mattina: Giro in bici Palinuro - Acciaroli

Percorso: Media

Lunghezza percorso : circa 50 km

Ascesa totale: circa 650mt.

Tempo di percorrenza: circa 4 ore (escluso visite)

Tempo di percorrenza con visite: circa 6 ore

Palinuro: il cui nome è legato ad un personaggio dell’Eneide, il mitico Palinuro, nocchiero della flotta di Enea è una bellissima stazione balneare. Luogo di rara bellezza, ci farà sognare con lo sguardo che si perderà all’orizzonte. Lo strapiombo, il rumore delle onde che s’infrangono e l’odore di salsedine ti regaleranno un’emozione da oceano.

Acciaroli: Il paese ottiene, da numerosi anni, per la qualità delle sue acque le "5 vele" di Legambiente e la Bandiera Blu delle spiagge, insieme all' altra frazione pollichese: Pioppi, capitale mondiale della Dieta Mediterranea. Ciò le ha dato una certa notorietà incrementando il flusso turistico estivo. Acciaroli conserva una chiesa del XII secolo, rimaneggiata in epoca successiva, dedicata alla Santissima Annunziata ed una torre di avvistamento normanna.

Sera: Notte in porto di Acciaroli

Per questo tour è previsto l’utilizzo di una MTB oppure di una Trekking Bike

Possibilità, tramite supplemento, di scegliere una diversa bicicletta:

Road Bike, E-Bike

Settimo Giorno:

Mattina: Rientro al porto di Napoli

Costi gruppi di 6 partecipanti:

  • Giugno/Settembre €

  • Aprile/Maggio €

  • Marzo/Novembre €

Servizi inclusi:

  • Pernottamento in barca (in rada o in porto);

  • Gasolio;

  • Noleggio bicicletta.

Servizi non inclusi:

  • Biglietti per i siti archeologici;

  • Cambusa;

  • Extra.

Supplementi:

Durante l’escursione in bicicletta il Pranzo potrà essere effettuato: “colazione a sacco” costo di € 15,00 oppure pranzo in ristorante/agriturismo costo € 45,00 a persona.

Su richiesta Tour personalizzati.

*per maggiori informazioni e prenotazione, scrivi a: info@irentbike.com

termini e condizioni